• Sei in:
  • Home
  • Profili professionali SAN

  • Italiano
  • English

 I laureati nei corsi di laurea magistrale hanno elevati livelli di competenza per il controllo delle filiere zootecniche, nel settore della mangimistica (inclusi gli alimenti per animali da compagnia) e sono figure che potranno operare con funzioni di elevata responsabilità.

Gli sbocchi professionali previsti sono sia nell'ambito della ricerca, che nell'applicazione della stessa nell'ambito delle scienze animali legate alla produzione di latte, carne ed uova, nonché alla mangimistica (inclusi gli animali da compagnia), inoltre possono dedicarsi alla direzione di aziende zootecniche e mangimistiche.

Gli sbocchi occupazionali previsti sono nei seguenti ambiti:

- le aziende zootecniche, faunistico venatorie, dell'acquacoltura,

- il settore mangimistico (incluso il pet food) e lo sviluppo di prodotti e servizi per la zootecnia,

- le industrie di lavorazione e trasformazione dei prodotti d'origine animale,

- le imprese di commercializzazione dei mangimi e dei prodotti d'origine animale, compresa la gestione ed il controllo della distribuzione,

- gli Enti (pubblici e privati), le Associazioni e le Aziende che operano nel settore mangimistico (incluso il pet food) e zootecnico, della conservazione della biodiversità animale, del miglioramento genetico, della promozione e commercializzazione dei mangimi e dei prodotti d’origine animale,

- l'attività di assistenza tecnica e consulenza, anche nei Paesi in via di sviluppo,

- l’insegnamento nella formazione e la ricerca applicata alle produzioni animali.

 

Il corso consente di conseguire l'abilitazione alla seguente professione regolamentata: Dottore agronomo e forestale

 

  

  

 < TORNA ALLA PAGINA DEL CdS

Ultimo aggiornamento: 27/07/2017 16:09

Dipartimento di riferimento

Scuola di riferimento

Campusnet Unito

Non cliccare qui!