Cerca
Sei in: Home > Sc vitic enol 270 magistrali

Corso di Laurea Magistrale Interateneo in 
Scienze Viticole ed Enologiche

 
Università di Torino, Milano, Palermo, Foggia e Sassari

Classe LM70 - Scienze e tecnologie alimentari

Anno Accademico 2014/2015

 

Presidente: Prof. Vittorino Novello 

Il Corso di Laurea Magistrale interateneo in SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE si svolge in Dipartimenti delle Università di Torino, Milano, Palermo, Foggia e Sassari, e rilascia il titolo congiunto. La struttura didattica competente è il Consiglio di Gestione. La sede didattica del primo anno è ad Asti (UNIASTISS). La sede e le strutture logistiche per le attività didattiche e di laboratorio del secondo anno sono di norma quelle dei Dipartimenti delle sedi consorziate, con la possibilità che alcuni insegnamenti possano essere mutuati o tenuti presso altri corsi di studio delle Università consorziate o con le quali esistono specifiche convenzioni (Udine). Uno specifico curriculum sulla coltura delle uve da tavola è attivato, in inglese (nel secondo anno), presso le sedi di Foggia e Palermo.

Il corso di Laurea prevede la mobilità internazionale: il secondo anno può essere seguito presso le istituzioni europee facenti parte dell’EMaVE, European Master of Viticulture and Enology (SUPAGRO Montpellier in Francia, Geisenheim University in Germania, UPM Madrid in Spagna, Universidade Lisbona in Portogallo) potendo acquisire il doppio diploma.

imm_sve.jpg

  

Presentazione

Manifesto del corso

Regolamento didattico del cds

Allegati alla scheda SUA

RAD (Regolamenti Didattici di Ateneo), relativa agli ordinamenti didattici dei corsi di studio

 

Distribuzione dei corsi di insegnamento e delle altre attività negli anni e nei semestri

Elenco degli insegnamenti

 

 

  • SEDE
  • SBOCCHI PROFESSIONALI
  • DOCENTI DI RIFERIMENTO
  • DOCENTI TUTOR
  • RAPPRESENTANTI STUDENTI
  • INFORMAZIONI

Il primo anno del corso sarà tenuto presso il polo universitario di Asti, in Piazzale De Andrè, Asti (http://www.agrariaasti.unito.it e-mail: sve@uni-astiss.it). Il secondo anno di corso, per la sede di Torino, si svolgerà ad Asti o Alba, presso la sede distaccata del Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari, e nelle sedi dei Dipartimenti consorziati. 

  • REQUISITI DI AMMISSIONE
  • ORGANIZZAZIONE DIDATTICA
  • PROPEDEUTICITA'
  • MODALITA' DI FREQUENZA
  • MODALITA' DI EROGAZIONE DEI CORSI 

1. Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea Magistrale interateneo in SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE devono essere in possesso della Laurea o del  D iploma Universitario di durata triennale o di  altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Gl i studenti devono inoltre essere in possesso dei requisiti curriculari  (vedi punto 3) e di  adeguata personale preparazione (vedi punto 4), non essendo prevista l’iscrizione con carenze formative.  Vengono date per acquisite un’adeguata capacità di utilizzo  dei principali strumenti informatici (elaborazione di testi, utilizzo di fogli elettronici di calcolo, progettazione e gestione di database, utilizzo  di strumenti di presentazione) ed un’adeguata conoscenza di una lingua straniera (capacità di comunicare  in modo soddisfacente, abilità di lettura e ascolto anche collegate alla comunicazione accademica).
2. Il Corso di Laurea Magistrale interateneo in SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE è ad accesso  non  programmato.
3. L’iscrizione potrà avvenire solo previo superamento di un colloquio finalizzato a verificare  l’adeguatezza  della personale preparazione dei candidati. Per poter accedere al colloquio di verifica è richiesto il possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi, da documentare presso la competente S egreteria  Studenti: almeno n. 30 CFU in uno o più dei seguenti SSD: AGR/02, AGR/03, AGR/13, AGR/15, AGR/16.
4. L’iscrizione al Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE degli studenti in  possesso dei requisiti curriculari è subordinata al superamento di un colloquio finalizzato alla verifica  dell’adeguatezza della personale preparazione in una serie di materie caratterizzanti specificate nel Syllabus  reso noto nel Manifesto degli studi e nei s iti dei Dipartimenti consorziati .
 
      Syllabus
  • Le materie oggetto della prova orale finalizzata alla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione sono le seguenti:
  • Viticoltura: conoscenze di base sulla morfofisiologia ed ecologia della vite, e sulle principali  tecniche colturali adottate in viticoltura.
  • Microbiologia generale ed enologica: conoscenze di base del ruolo dei microorganismi nei  proces si di vinificazione e affinamento dei vini.
  • Enologia: conoscenza delle fondamentali operazioni unitarie e dei processi di trasformazione  delle uve.
  • Tecnologia enologica: conoscenze di base riguardo agli impianti per la vinificazione e  l’affinamento dei  vini.
  • Economia e gestione delle aziende vitivinicole: conoscenze necessarie per la gestione  economica delle aziende.
  • Analisi chimiche dei vini: nozioni fondamentali sulla composizione dei vini, delle tecniche  analitiche, anche in considerazione della tutel a dei consumatori.
  • Lingua inglese: capacità di traduzione e comprensione.
      I colloqui si svolgeranno periodicamente, in aule aperte al pubblico, previa comunicazione sui siti dei  Dipartimenti consorziati, alla presenza di almeno tre docenti del corso di La urea Magistrale; non sarà consentito sostenere il colloquio di ammissione più di n. 2 volte       per ciascun anno accademico.
 
5. Per i soli studenti non comunitari soggetti al superamento della prova di conoscenza della lingua italiana, purché in possesso dei requisiti di cui al punto 3, la verifica dell’adeguatezza della personale  preparazione avverrà nel corso dello stesso colloquio volto ad accertare la conoscenza della lingua  italiana. Il colloquio volto ad accertare l’adeguatezza della personale preparazione potrà svolgersi anche in lingua inglese, e verterà sulle stesse discipline indicate al punto 4.
6. Qualora il candidato non sia in possesso degli specifici requisiti curriculari di cui al punto 3, su  indicazione del CG potrà eventualmente frequentare  singoli insegnamenti offerti dai Dipartimenti convenzionati e sostenere con esito positivo il relativo accertamento prima dell’iscrizione alla Laurea  Magistrale. L’iscrizione al Corso di Laurea Magistrale interateneo in SCIENZE VITICOLE ED ENOLOGICHE è  comunque subordinata al superamento con esito positivo del colloquio finalizzato alla verifica  dell’adeguatezza della personale preparazione. 

 

  • SODDISFAZIONE STUDENTI - EDUMETER
  • VOTAZIONI MEDIE DEL CORSO
  • SODDISFAZIONE LAUREANDI
  • INDAGINE SU LAUREATI E LAVORO

Scheda aggiornata all' 8 agosto 2012.
Dati "edumeter a.a 2012-13 I semestre" aggiornati il 7 febbraio 2013

pagina precedente

Ultimo aggiornamento: 31/07/2014 16:39

Dipartimento di riferimento

Scuola di riferimento

Campusnet Unito   |   Versione Mobile